Reach Up on Facebook Reach Up on LinkedinReach Up on InstagramReachReach

+393756039875 

I nostri servizi in TURCHIA coprono gli adempimenti dei Regolamenti KKDIK/SEA

KKDİK: 

Il “Regolamento KKDIK” del 23 giugno 2017 (Regolamento n. 30105), noto anche come Turkish REACH, si colloca come la normativa che deve gestire la circolazione dei chemicals in Turchia.  Istituisce un sistema per la registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche nel mercato turco, sulla stessa impronta del Regolamento REACH EU.

Le sostanze immesse nel mercato turco devono essere sottoposte al processo di registrazione se movimentate in quantità pari o superiori a 1 tonnellata all’anno.

Le aziende produttrici e importatrici di sostanze chimiche in quanto tali o come parte di miscele o articoli, in quantità pari o superiori a 1 tonnellata all'anno, possono iniziare a pre-registrare le loro sostanze a Ministero competente Turco, per godere del regime transitorio e non subire interruzioni di commercializzazione.

Secondo KKDIK non ci sono scadenze diverse per varie fasce di tonnellaggio, ma tutte le sostanze > 1ton/a devono essere pre-registrate entro il 31 dicembre 2020 e successivamente registrate entro il 31 dicembre 2023. Solo aziende basate in Turchia possono accedere ai portali istituzionali ed effettuare le sottomissioni.

Le società situate al di fuori della Turchia possono nominare un rappresentante esclusivo per adempiere a questi obblighi.

In aggiunta e a differenza del REACH europeo, è necessario che il dossier di registrazione KKDIK sia firmato da un esperto formato e qualificato (CAE). Allo stesso modo le Schede dati di Sicurezza devono essere approvate da un CAE.

RNI srl fornisce entrambi questi servizi.

 

SEA:

L'attuazione turca del regolamento che tratta la classificazione, l’etichettatura e l’imballaggio dei chemicals (CLP) è stata pubblicata in data 11 dicembre 2013 sulla Gazzetta Ufficiale al n.28848 ed è entrata in vigore alla data di pubblicazione. Il SEA, come da acronimo turco, ricalca il CLP europeo e ha previsto dei periodi di transizione per l'entrata in vigore dei suoi obblighi su sostanze e miscele.

A partire dal 1 giugno 2016, il vecchio regolamento di classificazione turco è stato completamente abolito e il SEA è l’unico regolamento in vigore in merito a classificazione, etichettatura e imballaggio di sostanze e miscele.

La notifica all'inventario turco C&L è un altro obbligo da rispettare secondo il SEA. Per le sostanze che sono state immesse sul mercato per la prima volta, da sole o in miscela, dopo il 1 ° giugno 2015 la notifica deve essere presentata entro 30 giorni dalla data di fabbricazione/importazione da parte di una legal entity Turca.

Le aziende che esportano sostanze chimiche in Turchia possono coprire l'obbligo di notifica C&L dei loro importatori attraverso la nomina di un rappresentante esclusivo (art.41 SEA).

RNI srl fornisce il servizio di OR oltre a preparazione e sottomissione della notifica delle sostanze.

 

Adempimenti coperti da servizi di RNI srl in Turchia:

  • Pre-registrazione sostanze entro 31.12.2020
  • Registrazione sostanze entro 31.12.2023
  • Approvazione CSA/CSR da parte di esperto qualificato (CAE)
  • SDS in lingua turca certificate da chemical expert
  • Notifica SEA sostanze pericolose e non 
  • Servizi di OR